Poltrone x anziani elevabile

POLTRONA ALZAPERSONE 2 MOTORI CAUTIS

1,115.00 € 893.00 € Garanzia: 24 mesi. Tempo di spedizione 4 giorni

Aggiungi al carrello

La poltrona alzapersone 2 motori CAUTIS, è specialmente disegnata per persone molto corpulente facilitandone la loro mobilità.

Dotata di 2 motori di elevazione di fabbricazione tedesca, questa poltrona alzapersone si caratterizza per una mobilità totalmente indipendente tanto dello schienale come del poggiapiedi. L’utente può quindi godere di una poltrona con diverse posizioni, dipendendo dalle sue necessità.


Vantaggio della poltrona alzapersone 2 motori CAUTIS:

 

  • Ideale per persone con corporatura massiccia. I motori d'elevazione sono stati testati 20.000 volte sopportando un peso fino a 170 Kg.
  • Versatilità: 2 motori d'elevazione di fabbricazione tedesca che permettono diverse posizioni grazie al movimento indipendente tanto dello schienale come del poggiapiedi. Non solo permette aiutare ad alzarsi, sedersi e a sdraiarsi, ma anche di raggiungere diverse posizioni come lo schienale in posizione verticale e il poggiapiedi in posizione orizzontale.
  • Poltrona alzapersone: per persone disabili, con corporatura massiccia o semplicemente che hanno bisogno di una mano per alzarsi o sedersi lentamente. I motori d'elevazione riducono il rischio di farsi male a casua dello sforzo necessario per alzarsi ed evitano i colpi che si possono soffrire al lasciarsi cadere sulla poltrona al momento di sedersi.
  • Adattabile a qualsiasi ambiente. Con un disegno di linee semplici disponibili in eco-pelle o microfibra, la poltrona alzapersona 2 motori CAUTIS si può adattare a qualsiasi ambiente.
  • Telecomando con 4 tasti che controllano il movimento dei 2 motori.

Prodotti correlati

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi il tuo commento

POLTRONA ALZAPERSONE 2 MOTORI CAUTIS

POLTRONA ALZAPERSONE 2 MOTORI CAUTIS

La poltrona alzapersone 2 motori CAUTIS, è specialmente disegnata per persone molto corpulente facilitandone la loro mobilità.

Scrivi il tuo commento